A Merano per la Coppa Divisione, si gioca alle 20.30

A distanza di due stagioni, l’Arzignano torna a giocare sul campo del Bubi Merano (20.30) per il secondo turno della Coppa Divisione. Una sfida utile per ritrovare il sapore dolce della vittoria dopo le quattro sconfitte di fila in campionato, match comunque da non sottovalutare contro una squadra retrocessa in serie B ma vogliosa di ben figurare. Mister Lopez ha a disposizione gli uomini utilizzati venerdì contro il Rieti, difficile ipotizzare il recupero dell’argentino Claro. Minuti a chi ha giocato meno in questa prima parte di stagione che per i prossimi due fine settimana si prende la prima pausa stagionale per le qualificazioni dell’Italia ai prossimi mondiali. Una pausa utile per ricaricare le pila e assodare gli schemi con i nuovi arrivati, in attesa dell’ok al tesseramento dell’argentino Feliciotti che scalpita per dare il suo contributo in campo. Merano a quota quattro punti dopo le prime due sfide cadette coincise col pari del debutto contro la matricola Nervesa e la vittoria di sabato contro l’Udine City. Squadra giovane con al timone Saiani vittoriosi contro il Rovereto nella prima di Coppa. Chi vince affronterà una tra Altamarca e Carrè Chiuppano.

Leave a Reply