Houenou da la carica: l’impresa si può fare!

Il 5 a 1 passivo di venerdì scorso lascia tanti rimpianti e pochi dubbi. L’Arzignano di stasera dovrà vendere cara la pelle, gonfiare la rete laziale quattro volte e sperare di non subire reti per festeggiare di fronte al pubblico amico del PalaTezze la permanenza in serie A. Non sarà certo una passeggiata, in terra vicentine tutti parlano di impresa da inseguire e poco ci manca perché Chilelli e soci hanno dalla loro un cospicuo vantaggio da amministrare. “Sono ancora arrabbiato per quello che abbiamo sciupato in casa della Lazio – spiega Carlo Houenou – nel primo tempo abbiamo concesso poco e giocato una grande gara senza però riuscire a trovare il gol del vantaggio per errori nostri, fortuna loro e qualche parata di Espindola. Poi nella ripresa ci siamo disuniti e loro hanno avuto la fortuna di trovare un paio di gol fortunosi che ci hanno spezzato le gambe. Adesso però dobbiamo pensare al presente e giocare alla grande la gara di ritorno perché abbiamo un compito di importante da fare: salvare Arzignano”. Probabile il recupero di Paulinho a dar man forte in avanti, ancora in dubbio la sua presenza: “Paulo sta lavorando per essere con noi in campo, non sarà semplice dopo la botta che ha subito in allenamento, ma conoscendolo farà di tutto per non mancare questa sfida delicatissima. Chi andrà in campo farà di tutto per far dimenticare ai propri tifosi la partita in terra laziale, abbiamo capito la lezione e non commetteremo più un altro errore del genere”.
Una partita dove servirà il sesto uomo in campo biancorosso.
“Abbiamo bisogno più che mai dei nostri tifosi e sono sicuro loro non ci deluderanno assolutamente. Il PalaTezze è sempre stato caldo e venerdì sarà infuocato per darci la loro spinta fondamentale in questa corsa salvezza. Voglio vedere tutte le tribune colorate di bianco e rosso come lo scorso anno nella finale play off contro il Carrè Chiuppano. A distanza di un anno posso dire ai nostri supporters che la nostra fame di serie A non è mai venuta a mancare, ora tutti assieme cerchiamo di tenercela stretta anche per la prossima stagione”.
Per mister Lopez scelte praticamente fatte col solo dubbio Paulinho da svelare soltanto all’ultimo minuto dopo il riscaldamento pre partita. Per il resto squadra compatta e carica desiderosa di mostrarsi bella come quella vista nel successo big di qualche settimane contro la corazzata Pesaro, ecco quello era il vero Arzignano e tutti sperano di rivederlo stasera contro la Lazio nell’ultima sfida che vale una intera stagione.

PREVENDITA. Intanto stasera come annunciato ieri ci sarà la prevendita al PalaTezze dalle 18.30 alle 20.00. Costo del biglietto di 7 euro!

Leave a Reply