Sfida play off per la 19: domenica derby col Cornedo

Dentro o fuori, non ci sono alternative. Domenica alle 11.00 al PalaTezze scatta la corsa play off scudetto per l’under 19 di mister Boschetto che forte del secondo posto in regular season dopo un girone di ritorno da applausi sfiderà i cugini del Cornedo in un derby che promette spettacolo ed emozioni. Sfida secca da non sbagliare per gli arzignanesi che vogliono il pass per il secondo turno dove chi vince troverà una tra Rovereto e Vicenza, le altre due squadre qualificatesi ai play off dopo la stagione regolare. In casa Arzignano il clima è positivo e la determinazione dei ragazzi di mister Boschetto è di quelle da giornate da ricordare: “Le sensazioni sono buone ma poi solamente il campo darà le risposte – commenta il tecnico biancorosso – stiamo lavorando bene, i ragazzi si stanno applicando molto su quello che vogliamo provare a fare in campo la domenica
Chiusa la regular season da secondi, come avete lavorato?
“Dopo la fine della regular season abbiamo fatto un allenamento di svago perché i ragazzi se lo meritavano, ma poi ci siamo messi subito a testa bassa a faticare in vista della partita di domenica. Da un certo punto di vista è stato un peccato fermarsi per due settimane di fila perché stavamo davvero bene sia fisicamente che mentalmente, ma credo e spero che domenica saremo ugualmente pronti. Abbiamo un solo giocatore con un piccolo acciacco che spero di recuperare per la sfida play off ed essere in campo al completo”.
Obiettivi per il post season?
“L’obiettivo è vincere domenica, poi è ovvio che il sogno è quello di entrare nel tabellone nazionale, almeno per fare i sedicesimi di finale, ma quello penso sia l’obiettivo di tutti. Quindi dobbiamo pensare alla partita di domenica che è il primo mattoncino per entrare eventualmente nei sedicesimi, se non vinciamo questa non andiamo da nessuna parte”.
Nei due precedenti di campionato due battaglie con una vittoria a testa dopo due partite tiratissime e bellissime. All’andata al Palatezze, è finita 3 a 2 per il Cornedo a pochissimi secondi dalla fine. A Cornedo 4 a 3 arzignanese nelle battute finali. Basta questo per dire che sarà una vera e propria bolgia!

Leave a Reply